Bambini capricciosi: 3 cose da fare

Bambini capricciosi: 3 cose da fare

I bambini capricciosi sono una bella sfida e può non essere facile soprattutto quando sei stanca, hai tante cose da sbrigare e credi che tuo figlio sia un esserino difficile da gestire. Come mamma ho sperimentato piccoli accorgimenti che puoi mettere in pratica anche tu se vuoi imparare come gestire i capricci di tuo figlio…

Smettere di urlare a tuo figlio: l’ingrediente segreto

Smettere di urlare a tuo figlio: l’ingrediente segreto

Che urlare a tuo figlio non faccia bene, credo che tu lo sappia e forse ti stai già rendendo conto che questo tuo atteggiamento sta lasciando il segno sulla crescita del tuo bambino. Eppure, nonostante prometti a te stessa che non lo farai più, ogni volta è la stessa storia. Scatta l’urlo e poi te…

Vergogna: come aiutare tuo figlio

Vergogna: come aiutare tuo figlio

“Mio figlio si vergogna di tutto. A scuola si blocca quando deve leggere ad alta voce, si vergogna ad alzare la mano per fare le domande se non ha capito e quando si tratta di relazionarsi con persone che non conosce si chiude a riccio. Non so come fare e non so neppure da chi…

Programmazione Neurolinguistica: che cos’è?

Programmazione Neurolinguistica: che cos’è?

Non ti voglio annoiare parlandoti di PNL tuttavia poichè come Life Coach, faccio uso durante le sessioni di strumenti di Programmazione Neurolinguistica, voglio che tu sappia almeno di cosa stiamo parlando e di come possono esserti di aiuto nella tua quotidianità. La PNL (acronimo di Programmazione Neurolinguistica) nasce nella metà degli anni 70 dai suoi…

Genitori anaffettivi: 3 passi verso l’affettuosità

Genitori anaffettivi: 3 passi verso l’affettuosità

Ricordo quando sono tornata a casa dall’ospedale e avevo mia figlia di pochi giorni in braccio. Un parto lungo e stancante. Ricordo che provavo emozioni contrastanti, ero fiera di me ma anche stanca, insicura, mi sentivo sola nonostante avessi tante persone accanto a me. Quello che più mi lasciava perplessa era che non riuscivo ad…

Bambini oppositivi: come comportarsi e aiutarli.

Bambini oppositivi: come comportarsi e aiutarli.

Gestire i bambini oppositivi non è semplice soprattutto se non sai come porti. Ho avuto occasione di lavorare con bambini con atteggiamenti oppositivi e provocatori e devo dire che ciò che ho percepito in loro è un gran bisogno di accettazione e amore. In questo articolo voglio condividere con te, non solo modalità per approcciarti…